DEPURAZIONE

DEPURAZIONE

DEPURAZIONE
Un unico percorso che unisce la consulenza alimentare e detossificante, e il supporto attraverso il coaching personalizzato
A fine inverno è facile trovarsi intasati di scorie e tossine, per questo è importante depurarsi. Nell'antico calendario romano, febbraio era l'ultimo mese dell'anno ed era interamente dedicato alle pratiche di purificazione. Sono perciò indicati cibi depurativi, diete alcalinizzanti e saune detossinanti, ma anche pratiche di digiuno e semidigiuno, che possono aiutare il corpo a recuperare la forza e l'energia necessarie per i mesi a venire.
 
La salute e la malattia dipendono dalla produzione di elementi metabolici e dalla capacità dell’organismo di eliminare tali scarti.
Sintomi sovraccarico:
  • Stanchezza
  • Gonfiore di pancia, occhi, mani, caviglie
  • Sovrappeso
  • Stipsi, alitosi, meteorismo
  • Digestione difficile, lingua bianca, impastata
  • Brufoli, pelle spenta, pelle ruvida
  • Irritabiltà
  • Candidosi
Stanchezza
Gonfiore di pancia, occhi, mani, caviglie
Sovrappeso
Stipsi, alitosi, meteorismo
Digestione difficile, lingua bianca, impastata
Brufoli, pelle spenta, pelle ruvida
Irritabilità
CandidosiEsistono organi filtro, chiamati emuntori, preposti alla eliminazione degli scarti metabolici

ORGANI EMUNTORI PRIMARI ORGANI EMUNTORI SECONDARI                
Fegato/cistifellea (digestione lenta) Polmoni, (muco)
Rene (gonfiore mani, piedi) Pelle (sebo, dermatiti)
Sistema Linfatico (cellulite) Utero, vagina (candida)
ACQUA
L'acqua è coinvolta in tutti i processi vitali: regola la temperatura corporea e il volume cellulare è importante per il trasporto ei nutrienti e per la rimozione delle scorie.
E' quindi, fondamentale per il benessere psicofisico idratare in modo adeguato l'organismo, specialmente con i primi caldi.
Appena svegli beviamo un bel bicchiere di acqua con un limone spremuto. È uno dei rimedi più antichi e semplici. Già utilizzato dalla medicina orientale ayurveda per riequilibrare l’organismo e depurare il fegato, è oggi consigliato per il suo alto contenuto in vitamina C e potassio. Aiuta inoltre la digestione, ripulendo le tossine accumulate nel tratto digerente e stimolando la funzione enzimatica.
ALOE
CIBI CHE INTASANO:
Carne, insaccati
Latte e formaggi
Glutine
Alcol
Sovraccarico da cibi e mangiate a ore serali
Colazione da re, pranzo da principe, cena da povero
CIBI CHE DEPURANO
Carciofi, tarassaco, insalata amara, asparagi, piselli, sedano, limone, cipolla e cipollotti
Carciofi: Ricchi di minerali quali calcio, magnesio e ferro, hanno un effetto drenante e possiedono caratteristiche toniche e disintossicanti, per la loro capacità di stimolare il fegato. Il carciofo ha un effetto depurativo soprattutto per quanto riguarda la pelle, contrastando la formazione di acne e foruncoli.
Limone: L’alto contenuto di vitamina C (100g di frutto fresco ne contengono circa 50mg) conferisce al limone ottime proprietà antiossidanti, svolgendo un’importante azione contro i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Il limone ha proprietà depurative e disintossicanti e l’assunzione del succo di mezzo limone al mattino a digiuno ha effetti riequilibranti per il corpo.
Sedano: Il sedano, poverissimo di calorie, possiede qualità diuretiche e depurative. Ricco di potassio è un ottimo diuretico contro la ritenzione idrica.
Asparagi: dato il loro alto contenuto di potassio 198 mg e solo 5 mg di sodio hanno un effetto diuretico e aiutano a contrastare la ritenzione idrica. Gli asparagi sono inoltre ipocalorici hanno solo 35 calorie per 100 grammi. Rafforzano l’organismo per merito della vitamina B9, coinvolta in tutti i processi di rinnovamento cellulare e dell’acido aspartico, potente tonico muscolare e responsabile del forte odore penetrante nelle urine che disinfetta le vie urinarie.
Tarassaco e insalate amare: i cibi amari stimolano le papille gustative presenti sulla nostra lingua il che stimola la produzione degli enzimi e della bile, il liquido secreto dal fegato che partecipa alla digestione. Se il tuo cibo è digerito al meglio, il nostro corpo assorbirà maggiori nutrienti.
Cipolla e cipollotti: La cipolla è un diuretico naturale: formata per la maggior parte di acqua, se mangiata lessa stimola la diuresi. Grazie alle sue proprietà antibiotiche la cipolla aiuta in caso di influenza e raffreddore.
Piselli : sono i legumi il cui consumo più si adatta a quei soggetti affetti da problemi di meteorismo e di colite perché contenendo meno amido sono più digeribili.
Ricchi di potassio hanno proprietà diuretiche e contengono vitamina C che contribuisce a rafforzare le difese dell'organismo.
L'acido folico e la vitamina B6 invece apportano benefici all'apparato cardiovascolare mantenendolo quindi in salute cuore e vasi sanguigni; la clorofilla presente nei piselli stimola l'organismo nella produzione di globuli rossi ed apporta benefici al sistema immunitario; grazie all'alto contenuto di sali minerali i piselli hanno anche proprietà remineralizzanti.

RISO: è un alimento rinfrescante, disintossicante e ha un effetto blandamente astringente (se brillato) oppure di stimolo all'evacuazione intestinale (se integrale, e perciò più ricco di fibre).
Fra le principali proprietà del riso c’è sicuramente la sua digeribilità a cui si associa l’elevato assorbimento a livello intestinale dei nutrienti contenuti.

RICETTE PER LA STAGIONE PRIMAVERILE

Riso integrale con cipollotto e asparagi
Il riso integrale ha poi un effetto regolatore sulla flora intestinale, è ricco di potassio e magnesio, selenio e di gamma-orizanolo, una sostanze che aiuta a ridurre il colesterolo, soprattutto il valore di “quello cattivo”.

Riso Venere con piselli e/o fave
Il riso nero è una varietà coltivata in Cina da più di mille anni e prodotta esclusivamente per l’imperatore e la sua corte. In Italia è stata introdotta e incrociata per renderla adatta al nostro clima e viene chiamata Venere. E’ un riso pigmentato e contiene antocianine, antiossidanti che combattono i radicali liberi.

Riso Basmati al curry con lenticchie piccanti
Piatto leggero e salutare con due ingredienti fondamentali della cucina indiana in cui si uniscono le proprietà del riso Basmati, che ha un indice glicemico più basso del riso normale raffinato, e le lenticchie, fonte proteica ricca di ferro.
Il curry è un mix di spezie contenenti la curcuma, il più potente antinfiammatorio sinora individuato in natura, mentre il peperoncino attiva la lipolisi per cui ci aiuta anche a dimagrire mangiando in modo sano e gustoso.
 
GIORNATA DETOX
Colazione: solo frutta, frullati con latte di soia
Pranzo: riso e legumi, quinoa e verdura
Cena : pesce bianco e verdura o quinoa e verdura , minestrone di legumi

 
Il corpo - interiormente ed esteriormente - e la mente necessitano periodicamente di depurarsi affinchè la persona ritrovi il prorprio equilibrio psicofisico.
Periodi di sregolatezza alimentare, sovraccarico alimentare e mentale, abitudini di vita poco salutari e stress possono causare gonfiore, intestino pigro, disturbi del sonno, nervosisimo, sovrappeso e ritenzione idrica.
Mal di testa, disturbi digestivi, cellulite e infiammazione possono essere trattate con i metodi di depurazione, adottando un approccio integrato.
La Dr.ssa Maria Grazia Pezzaglia (Biologa Nutrizionista) e la Dr.ssa Maria Avagnina (Psicologa) si occupano di depurazione e detossificazione dell'organismo e riequilibrio del benessere psicofisico, collaborando in équipe per aiutarti a ritrovare il tuo benessere.
 
 
Dr.ssa Maria Grazia Pezzaglia
Biologa Nutrizionista
Tel. 340.4239686
grazia.pezzaglia@gmail.com
www.biologanutrizionistapezzaglia.it
 
La Dr.ssa Maria Grazia Pezzaglia, Biologa Nutrizionista, attraverso un'attenta anamesi può individuare l'alimentazione personale più adeguata e gli integratori giusti per depurare in modo corretto e ritrovare energia, peso forma e benessere.
Depurazione della pelle
Riequilibrio intestinale
Depurazione linfatica
Intolleranze alimentari
Analisi dei minerali e delle vitamine
 
Dr.ssa Maria Avagnina
Psicologa
Tel. 339.8566135
maria.avagnina@gmail.com
La Dr.ssa Maria Avagnina, Psicologa, si occupa di riequilibrio del benessere psichico e di rimozione degli schemi di pensiero negativi che ostacolano il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Accoglie e supporta la persona attraverso il coaching e la innovativa terapia con Sali Tissutali.
  • Gestione di ansia e stress che ostacolano il raggiungimento dell'equilibrio psicofisico attraverso tecniche di mindfulness (riattivazione della consapevolezza)
  • Riequilibrio del benessere psicofisico con integratori e Sali Tissutali.
Share by: